Breve Storia dei Rosa+Croce dal 1400
al 1600 narrata da fra’Tommasino

Jacob Andreae

Il successore di Paracelso alla guida della fratellanza fu Jacob Andreae, vedi ritratto (28) teologo luterano tedesco (Waiblingen, Württemberg, 1528-Tubinga 1590). Ebbe parte predominante nell’elaborazione e nella diffusione della teologia luterana e fu Direttore dell’Università di Tubinga. Jakob riuscì ad eliminare con un taglio netto le contraddizioni, reali o apparenti, rilevate tra la dottrina di Lutero e quella di Melantone, garantendo in questo modo un’indiscussa egemonia al luteranesimo tedesco. Suo figlio Johann, alchimista e ministro della Chiesa Luterana, proseguì sulla sua strada, preparando la luminosa ascesa del figlio Johann Valentin, che avrebbe segnato l’epoca in cui la confraternita decise di rendersi visibile al mondo

Jacob Andreae

Back