Breve Storia dei Rosa+Croce dal 1400
al 1600 narrata da fra’Tommasino

Rudolf Steiner

Intanto nel centro d’Europa si potevano vedere i frutti dell’opera febbrile di Rudolf Steiner. Rudolf Steiner, nacque a Kraljevec, presso la frontiera austro-ungarica il 27 febbraio 1861. Fu una eclettica figura di filosofo, scienziato, umanista. Per anni fu il segretario della Società Teosofica di Germania, poi si staccò e fondò la Società Antroposofica. Studioso di universale prestigio dell’opera di Göethe, al medesimo intitolò la grandiosa sede della sua associazione, il Göethenaum,, costruito tra il 1913 e il 1914 a Dornach, in Svizzera, ed incendiato, probabilmente da nazionalisti tedeschi il 31 dicembre 1922. Autore di importanti studi sui Vangeli e brillante divulgatore della leggenda simbolica di Christian Rosenkreuz fu un pilastro dei Rosa+Croce. Fondatore delle scuole Waldorf e dell’omonimo metodo pedagogico. Morì il 30 marzo 1925 senza poter assistere alla realizzazione del secondo Göethenaum, da lui progettato nella stessa località del precedente.

Ritratto di Rudolf Steiner
Il Goethenaum

Back